venerdì 7 luglio 2017

#SGUARDI POIETICI / Il progresso (Alexandros Panagulis)

C'erano schiavi un tempo
Oggetti di carne
Animali con due piedi
che nascevano e morivano
servendo bestie con due piedi

Sì 
c'erano schiavi un tempo
che in vita
li teneva la speranza
della Libertà

Anni e anni sono passati
e adesso
quegli schiavi non esistono più

Ma è nato
un nuovo genere di schiavi
Schiavi pagati
Schiavi saziati
Schiavi che ridono
Schiavi che vogliono
Rimanere schiavi

Questo è il Progresso!

*** Alexandros PANAGULIS,  1939-1976, politico, rivoluzionario, poeta greco, Il Progresso, 1972, in 'alekospanagulis.altervista.org', qui




In Mixtura altri contributi di Alexandros Panagulis qui
In Mixtuta ark #SguardiPoietici qui

Nessun commento:

Posta un commento